mercoledì 18 gennaio 2012

Steve Mcurry - Roma Macro Testaccio (La Pelanda)

                                                           "Italiano Medio"


Come in un grande centro commerciale,tanta quantita',molta apparenza e poca sostanza.
Mostra pubblicitaria,senza cuore ne anima.
Reportage statico,scatti inediti in italia a limite del nome che porta.
Non vi nascondo la delusione nell'osservarla,Zygmunt Baumann lo definirebbe "Amore Liquido".




riporto qualche scatto inedito :





























In compagnia dell'amico designer Giuseppe Lo Schiavo ho avuto modo di apprezzare l'allestimento davvero interessante curato da Fabio Novembre(sempre piu Archistar) ideato come un grande villaggio nomade con una serie di volumi (struttura modulare in policarbonato alveolare) che si compenatrano tra di loro.Fantastica l'illuminazione fatta su ogni singola immagine curata da Titta Buongiorno.




















2 commenti:

  1. Condivido...un'operazione commerciale sia per il fotografo che per Fabio Novembre. Continua così.

    RispondiElimina